Toc Toc…

Bussa.. alla mia porta, e io, come al solito, non apro. Non apro perchè sono stanco, perchè la mia testa è pesante, perchè il divano ha ormai la forma della mia schiena. Non apro.. Perchè poi è tardi cazzo… e io l’aspettavo prima. Adesso ho da fare; ho da pensare; ho il latte sul fuoco, la lavatrice piena e i … Continua a leggere