Il Mio Tango

  Ti scruto, dall’alto delle mie scarpe nuove di vernice luccicante bianche e nere di colore. Tu seduta, titubante con occhi profondi come il mare, in quell’ abito lungo e nero che ti stringe forte i seni. Sei tu, la mia esistenza intera, che io ho scelto ed ora pretendo. L’orchestra inizia a suonare e la mia mano ti raccoglie. … Continua a leggere