Sono quello che sono

Sono quello che sono. Niente di più, niente di meno. Scrivo, parto, torno, poi smetto. Poi, magari, ricomincio. Sono quello che sono, ogni tramonto è cibo per la mia anima, ogni specchio d’acqua e linfa per il mio cuore. Viaggio per passione, per imparare qualcosa dalle persone che incontro, mi piace fermarmi a guardare i particolari per lunghi attimi mentre … Continua a leggere

Le cose che ho imparato ( 100° post edition )

E’ tanto che non scrivo, forse perchè mi è mancata la voglia,forse perchè mi è mancato il tempo, forse perchè un pò son stato davvero felicee come disse Luigi Tenco ” Perchè scrivo solo cose tristi? Perchè quandosono felice esco.” Mi sono successe tante cose nell’ultimo anno… Un anno fa partivo, per cercare qualcosa dentro. E a dire il vero … Continua a leggere

(La) Prima è amore…

Prima è amore, quell’amore che ti fa fare tutto e di più, che ti fa bruciare di passione e perdere il fiato, che ti fa partire per  percorrere 8000 Km quando proprio non potresti farlo. Poi è tristezza, di quella profonda, perchè hai già capito che tutto finirà e non riesci ad accettarlo. Dopo è disperazione, la disperazione di chi … Continua a leggere

Non ho (più) l’età

Di fronte al letto disfatto, mentre lo stomaco brucia ancora, l’orologio a molla sta per scandire, a furia di nervosi ticchettii, il fatidico orario.. Cammino per la stanza, vado in sala, accendo il notebook e do uno schiaffetto a quel pupazzo con la testa ballerina. E lui scuotendosi mi ricorda: Vai sempre in meta. Mi metto alla finestra e accendo … Continua a leggere

Gira la ruota…

Tocca a te.. Di nuovo… Gira la ruota… E scegli una consonante…. Forse stavolta la becchi, e quella donnina con le chiappe al vento si avvicinierà al pannello illuminato… Forse stavolta, la soluzione la indovinerai… Forse.. Mentre tanto guardi quella ruota che gira, e in ognuno di quegli spicchi colorati, vedi il volto di qualcuno. Vedi il viso di chi è … Continua a leggere

Autocontrollo

E’ iniziato questo nuovo anno… E direi che fino ad ora.. non ho nulla di cui lamentarmi.. forse anche perchè siamo solo al 4 di gennaio. Nella pratica, in realtà, non è che sia cambiato molto da settimana scora.. le cose sono sempre uguali, le persone sono le stesse, le situazioni sono immutate.. ma questo mi era ben chiaro. Ogni … Continua a leggere

Si chiude una porta, si apre un portone…

Finisce oggi il peggior anno bisesto che a memoria ricordi… Almeno per me. Tempo di bilanci, tempo di buoni propositi… I bilanci ho deciso di evitare di farli; ricordo con piacevolezza solo 3 o 4 cose di quest’anno…                                                                   mio fratello che trova lavoro, mia sorella che si laurea, l’aver “riscoperto” un paio di persone che oggi indipendentemente da 1000 e 1000 … Continua a leggere

natale e Natale…

Oggi è la vigilia di Natale… Ero a casa da lavoro, ma ho lavorato un pò da casa… Ho sentito un telegiornale, che parlava delle letterine inviate dai bambini a babbo natale; e diceva che le poste a tutte quelle con l’indirizzo del mittente rispondono con una cartolina di auguri.  Mi è sembrato un bel gesto, davvero… anche se ormai, … Continua a leggere

Prefazione

” La solitudine è il destino di tutte le grandi menti: un destino a volte deplorato, ma sempre scelto come il minore di due mali “ (Arthur Schopenhauer)  Bene.. questo blog nasce da qui, da questo aforisma di Schopenhauer e dalla sua visione pessimistica della vita, che ad oggi.. superati di poco i 30 anni è anche la mia. Mi ritengo … Continua a leggere