Sono quello che sono

Sono quello che sono. Niente di più, niente di meno. Scrivo, parto, torno, poi smetto. Poi, magari, ricomincio. Sono quello che sono, ogni tramonto è cibo per la mia anima, ogni specchio d’acqua e linfa per il mio cuore. Viaggio per passione, per imparare qualcosa dalle persone che incontro, mi piace fermarmi a guardare i particolari per lunghi attimi mentre … Continua a leggere