Vorrei essere un gatto

Vorrei essere un gatto per osservarti mentre ti vesti, inclinando il muso e miagolando mentre mi sorridi. Vorrei essere un gatto per sentire il tuo profumo anche dopo giorni che sei andata via, per guardarti riflessa nello specchio mentre incurante ti spazzoli i capelli. Vorrei essere un gatto, per dormire con la testa, appoggiata sul tuo petto. S.

Dedicata a te

Ti guardo, negli occhi e a volte, mi sembra di star davanti ad uno specchio. Affogo in quell’azzurro che cerca felicità in ogni angolo e scruta il mondo con cuor di donna e animo da bambina. Ti osservo camminare, ballare e ridere, ostentando una spensieratezza seppur solo superficiale, che nasconde, se non ad occhio attento, un turbamento celato. Mi prendi … Continua a leggere