Quando arriva il momento di dire basta?

Sono le 2.00 e cammino, da solo, per strada. Ho quasi freddo ed è strano.. anche se ho solo uno smanicato, mi capita raramente di soffrirne. Non ho nessuna meta in particolare, metto semplicemente un piede davanti l’altro andando incontro ai miei pensieri. E di notte, i pensieri, crescono come grossi funghi sotto ai lampioni, moltiplicandosi ad ogni passo. Incrocio  … Continua a leggere

Ultima notte a Jericoacoara

Ho guardato nel buio e ho pianto lacrime di vetro, aspettando che il sole morisse, nell’attesa di una nuova alba. Mi son perso fra le stelle, ascoltando la croce del sud accompagnare la dolce melodia dell’oceano e ho capito che sono acqua.. E ho capito che tornerò sabbia. Nel mezzo una lunga spiaggia, dove raccogliere sogni, come conchiglie.   S. … Continua a leggere